LauraDeBenedetti

Giornalismo e femminismo sulla punta delle dita: dire, fare, ascoltare, scrivere, testimoniare

Categoria

Flashback

Dalle radici del passato l’albero del futuro. Come eravamo, noi donne, la società.
Un viaggio indietro lungo la linea del tempo e ritorno, uno sguardo che sia monito e stimolo

Elezioni: il suffragio femminile non basta. Parola di donna

Mia Martini: almeno tu… in un francobollo

L’emissione tra le ‘Eccellenze italiane dello spettacolo’, in occasione del Festival di San Remo, anche per Domenico Modugno

La metalmeccanica che ha ispirato il manifesto femminista ‘We can do it’

“Vai avanti e impara tutto ciò che puoi. Sei una ricchezza e il mondo ti aspetta”. Sono le parole pronunciate in un discorso nel novembre 2016 da Naomi Parker Fraley, la vera ‘Rosie the Riveter’ (Rosie la rivettatrice, ndr), diventata uno dei… Continua a leggere →

La Grammatica della massaia

Vi lascio scoprire da soli cosa Paola acquista alla fine del mese con la ‘ragionevole quota’ di denaro risparmiato che Gianni, il marito, le elargisce per soddisfare ‘le follie di fine mese della sua saggia moglie’. Un premio che Paola… Continua a leggere →

SUL TRENO DEL RICORDO DAL BINARIO 21 AD AUSCHWITZ

  di LAURA DE BENEDETTI — LODI — UN VIAGGIO su un treno che sembrava andare all’indietro, dal presente al passato, dalla primavera all’inverno, dall’euro, dall’inglese globale e dalle mete turistiche alla moda, ad una moneta, una lingua, fino a… Continua a leggere →

MADAMOISELLE? SIGNORINA?

  In Francia le femministe vogliono cancellare la parola madamoiselle (signorina) e farsi chiamare tutte madame (signora). Come gli uomini, che sono tutti monsieur (signori) sin dai 18 anni… In Italia esiste lo stesso ‘problema’.

© 2018 LauraDeBenedetti — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑