Giornalismo e femminismo sulla punta delle dita: dire, fare, ascoltare, scrivere, testimoniare

Categoria LBlog

Non una di meno

Le migliaia di eventi in strade, piazze, scuole, spazi culturali e di condivisione per celebrare la Giornata intanzionale contro la violenza sulle donne, indetta dall’Onu nel 1999, gocce di sensibilizzazione che hanno stillato ieri, 25 novembre, in città ae paesi… Continua a leggere →

Wikidonne in corsa per il premio UnWomen

Con 44 nuove voci, rigorosamente enciclopediche, dedicate a scrittrici e pubblicate in un solo fine settimana, del 15 e 16 ottobre, in occasione del #diadelasescritoras, editathon (vera e propria maratona editoriale) promosso in Spagna ma che ha poi generato eventi, sia… Continua a leggere →

Madonna, maternità surrogata, Colonia e altri mercimoni

La Madonna è stata la prima a praticare la maternità surrogata? In fondo ha portato in grembo il figlio di Dio, non del marito Giuseppe. La sua è stata una grande scelta d’amore, cosi ci è stato insegnato. E l’ha… Continua a leggere →

Vittime della strada: ergastolo del dolore

Natale, persino per chi non è credente, rappresenta il momento più autentico di comunione all’interno delle costellazioni familiari. Ma quando viene a mancare la stella polare il firmamento diventa piu buio, asincrono, privo di un tracciato, di una speranza. È l’esperienza… Continua a leggere →

Papà Rai: nuovo cda e quote rosa

Il nuovo cda Rai è stato completato. Su 9 componenti ci sono 2 donne: la presidente Monica Maggioni e la consigliera Rita Borioni. I conti non mi tornavano. Mi sono chiesta cosa ne fosse dell’applicazione della legge 120/2011 promossa da… Continua a leggere →

Donne digitali

Cancellare la differenza di genere anche sul piano delle nuove tecnologie, dando la possibilità a ragazze di ogni età di frequentare una giornata di conferenze e workshop gratuiti, per migliorare le proprie competenze professionali o personali e trovare lo spunto… Continua a leggere →

Womenon20s: il posto di una donna? Su una banconota

Women on 20sPotrebbe essere quello di Harriet Tubman (1822 – 1913), una schiava fuggita e divenuta una delle leader abolizioniste già prima dello scoppio della Guerra Civile, il volto stampato sulla banconote da 20 dollari, dopo la campagna lanciata da… Continua a leggere →

Veglia civica per Denisa

 Denisa Stephan, 33 anni, una figlia di 12, è stata uccisa a coltellate dal marito, poi suicidatosi, il 6 febbraio 2015 nell’abitazione di Lodi. Se non ora, quando? Snoq Lodi ha organizzato

Giochiamo a Pretty woman?

La prostituzione elevata a favola, a status cui ambire. Ma chi vuole giocare ad essere una prostituta? Eppure è ciò che propone (con una ‘comprensibile’ azione di marketing) il Beverly Wilshire Hotel di Los Angeles, in occasione del 25ennale di… Continua a leggere →

Sessismo benevolo?

Ha parlato di sessismo benevolo’, ovvero di un’ideologia che ci fa credere che l’egualianza di genere sia stata raggiunta e che un eventuale fallimento femminile sia legato all’assenza di meriti, 

« Articoli precedenti Articoli seguenti »

© 2023 LauraDeBenedetti — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑