Giornalismo e femminismo sulla punta delle dita: dire, fare, ascoltare, scrivere, testimoniare

Categoria LBlog

Wikidonne in corsa per il premio UnWomen

Con 44 nuove voci, rigorosamente enciclopediche, dedicate a scrittrici e pubblicate in un solo fine settimana, del 15 e 16 ottobre, in occasione del #diadelasescritoras, editathon (vera e propria maratona editoriale) promosso in Spagna ma che ha poi generato eventi, sia… Continua a leggere →

Madonna, maternità surrogata, Colonia e altri mercimoni

La Madonna è stata la prima a praticare la maternità surrogata? In fondo ha portato in grembo il figlio di Dio, non del marito Giuseppe. La sua è stata una grande scelta d’amore, cosi ci è stato insegnato. E l’ha… Continua a leggere →

Vittime della strada: ergastolo del dolore

Natale, persino per chi non è credente, rappresenta il momento più autentico di comunione all’interno delle costellazioni familiari. Ma quando viene a mancare la stella polare il firmamento diventa piu buio, asincrono, privo di un tracciato, di una speranza. È l’esperienza… Continua a leggere →

Papà Rai: nuovo cda e quote rosa

Il nuovo cda Rai è stato completato. Su 9 componenti ci sono 2 donne: la presidente Monica Maggioni e la consigliera Rita Borioni. I conti non mi tornavano. Mi sono chiesta cosa ne fosse dell’applicazione della legge 120/2011 promossa da… Continua a leggere →

Donne digitali

Cancellare la differenza di genere anche sul piano delle nuove tecnologie, dando la possibilità a ragazze di ogni età di frequentare una giornata di conferenze e workshop gratuiti, per migliorare le proprie competenze professionali o personali e trovare lo spunto… Continua a leggere →

Womenon20s: il posto di una donna? Su una banconota

Women on 20sPotrebbe essere quello di Harriet Tubman (1822 – 1913), una schiava fuggita e divenuta una delle leader abolizioniste già prima dello scoppio della Guerra Civile, il volto stampato sulla banconote da 20 dollari, dopo la campagna lanciata da… Continua a leggere →

Veglia civica per Denisa

 Denisa Stephan, 33 anni, una figlia di 12, è stata uccisa a coltellate dal marito, poi suicidatosi, il 6 febbraio 2015 nell’abitazione di Lodi. Se non ora, quando? Snoq Lodi ha organizzato

Giochiamo a Pretty woman?

La prostituzione elevata a favola, a status cui ambire. Ma chi vuole giocare ad essere una prostituta? Eppure è ciò che propone (con una ‘comprensibile’ azione di marketing) il Beverly Wilshire Hotel di Los Angeles, in occasione del 25ennale di… Continua a leggere →

Sessismo benevolo?

Ha parlato di sessismo benevolo’, ovvero di un’ideologia che ci fa credere che l’egualianza di genere sia stata raggiunta e che un eventuale fallimento femminile sia legato all’assenza di meriti, 

Hunger games: una ragazza salverà il mondo

  Negli Hunger games della trilogia scritta da Suzanne Collins (nelle sale cinematrografiche in questi giorni il film tratto dal secondo romanzo dal titolo “La ragazza di fuoco”) è una donna a salvare il mondo

« Articoli precedenti Articoli seguenti »

© 2022 LauraDeBenedetti — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑