LauraDeBenedetti

Giornalismo e femminismo sulla punta delle dita: dire, fare, ascoltare, scrivere, testimoniare

Le emigrate italiane cui si deve l’8 marzo

Ideato come documentario per le scuole, il video narra la storia delle 38 emigrate italiane che perirono nell’incendio della Triangle Shirtwaist Company (New York, 1911), uno degli eventi cui si deve l’istituzione della Giornata internazionale della donna dell’8 marzo  

Sorelle si diventa: Se non ora, quando

Il femminismo praticato è sorellanza. E’ spirito di corpo che viene dalla militanza nella lotta contro il virus del patriarcato. Nel riconoscersi estranee al mondo maschile, ‘sorelle si diventa’. Se non ora, quando? Se non noi, chi?

25 novembre Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

25 novembre 2020: la violenza contro le donne e la pandemia da Coronavirus A cura di: Se non ora quando SNOQ Lodi – Toponomastica femminile – Ife/Fae

Donne da francobollo: 4 italiane eccellenti recuperate dalla storia

In tempo di posta elettronica Elena Cornaro Piscopia, Maria Gaetana Agnesi, Ada Negri ed Eva Mameli ricordate in un francobollo. Riconoscimento tardivo ma fortemente simbolico

Elezioni: il voto contro la tirannia. Parola di donna

Il monito della premio Nobel in esilio Shirin Ebadi a non astenersi dal voto ma a ‘coltivarlo’, come un fiore

Elezioni: il suffragio femminile non basta. Parola di donna

OneBillionRising: a San Valentino il Vday delle donne

Parte dal VDay e da OneBillionRising la nuova ondata femminista che arriva fino al MeToo. Ed Eve Ensler parla e dà voce alle donne con il video “My revolution lives in this body”

Mia Martini: almeno tu… in un francobollo

L’emissione tra le ‘Eccellenze italiane dello spettacolo’, in occasione del Festival di San Remo, anche per Domenico Modugno

The Post: bozze di storia tra libertà delle donne e di stampa

Meryl Streep simbolo di emancipazione femminile e dalla censura del governo nel film di Spielberg sui ‘Pentagon papers’, le prime ‘leaks’ del giornalismo d’inchiesta “Una notizia è la prima bozza della storia”.

Manifesto di Venezia – Testo completo

Manifesto di Venezia Manifesto delle giornaliste e dei giornalisti per il rispetto e la parità di genere nell’informazione contro ogni forma di violenza e discriminazione attraverso parole e immagini

« Articoli precedenti

© 2021 LauraDeBenedetti — Powered by WordPress

Tema di Anders NorenTorna su ↑